CORSO DI LAUREA IN BIOTECNOLOGIE
CORSO DI LAUREA IN SCIENZE BIOLOGICHE
CORSO DI LAUREA IN FARMACIA
CORSO DI LAUREA IN CHIMICA E TECNLOGIA FARMACEUTICHE

Sono ammessi a partecipare alla prova tutti coloro che siano in possesso di un diploma quinquennale rilasciato da un Istituto di Istruzione secondaria di secondo grado o in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero e riconosciuto equipollente al diploma di scuola secondaria di secondo grado che si consegue in Italia, accedono alla prova nello stesso contingente riservato ai cittadini italiani. E’ consentito ad ogni candidato di esprimere, nella domanda, fino a n. 4 (quattro) opzioni, in ordine di preferenza, tra i diversi corsi di laurea per cui intende concorrere. Tale sequenza di preferenza è irrevocabile , non integrabile né modificabile. Ciascun candidato potrà presentare una sola domanda di partecipazione.

NO GRADUATORIA NAZIONALE

La prova di ammissione ai Corsi di Laurea di cui al presente bando , che varrà anche come test di verifica delle conoscenze iniziali, consiste nella soluzione di quesiti a risposta multipla, tra cui il candidato ne deve individuare una soltanto, scartando le conclusioni errate, arbitrarie o meno probabili, su argomenti di:
Matematica: n. 15 quesiti;
Fisica: n. 15 quesiti;
Chimica: n. 15 quesiti;
Biologia: n. 15 quesiti.

Per lo svolgimento della prova è assegnato un tempo di 150 (centocinquata) minuti. Non è consentito lasciare l’aula prima di 30 (trenta) minuti dalla conclusione della prova.

ASSEGNAZIONE PUNTEGGI

Per la valutazione della prova sono attribuiti al massimo 60 punti e si tiene conto dei seguenti criteri:
1.0 punti per ogni risposta esatta;
meno 0.25 (-0.25) punti per ogni risposta sbagliata;
0 punti per ogni risposta non data.

I contenuti delle informazioni riportate fanno riferimento al test di ammissione svolto a Settembre 2016.